sistemi di evacuazione fumi roma

Sistemi di Evacuazione: gli Obblighi di legge

Il collegamento di Sistemi di Evacuazione per eliminare i prodotti della combustione avviene tramite Condotti di Scarico.

Requisiti Obbligatori Sistemi di Evacuazione

 

1. Ispezione e Visibilità.

I condotti di scarico dei Sistemi di Evacuazione devono essere ispezionabili e a vista.

2. Pericolo d’Incendio.

La Normativa sulle Canne Fumarie  vieta l’installazione di condotti di scarico in locali ove ci sia pericolo di incendio.

3. Il Condotto deve essere Conforme alla Norma.

Il condotto di scarico e aspirazione deve essere conforme ai requisiti indicati dalla norma UNI EN.

4. La Sezione Interna.

I condotti di scarico dei sistemi di evacuazione fumi devono avere la sezione interna di forma circolare, oppure, in alternativa, di forma quadrata ma con spigoli arrotondati. Questi ultimi devono avere un raggio non minore di 20 mm. In ogni caso il rapporto tra il lato minore e il lato maggiore del rettangolo non deve mai essere maggiore di 1,5.

5. Vietati i Mezzi Meccanici alla Sommità.

I Camini, le Canne Fumarie e i Condotti Intubati devono essere privi di mezzi meccanici di aspirazione posti alla sommità.

6. Uso Esclusivo Evacuazione Prodotti della Combustione.

Non è consentito scaricare i prodotti della  combustione di apparecchi non similari tra loro (esempio una Stufa a Pellet e un Caminetto)

Il Camino, la Canna Fumaria o il Condotto Intubato devono essere adibiti a uso esclusivo dell’evacuazione dei prodotti della combustione del singolo generatore di calore.

Per sapere di più sui Sistemi di Evacuazione o predisporre un Impianto contatta Ars Fumi.

Chiedi un sopralluogo gratuito:

Chiama lo 06-71.35.00.80. Oppure scrivici: commerciale@arsfumi.it

E’ disponibile inoltre, per clienti e non, il Servizio di Assistenza Telefonica Gratuita “Mario Pio Risponde“, un aiuto indispensabile per qualsiasi tua esigenza.

Mario Pio ti risponderà al 340-5590791 dal lunedi al venerdi, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:00

No Comments

Post A Comment

Chatta con Mario Pio